Emèl - handmade project

Il contesto

La nuova Costituzione del Kenya promulgata nel 2010 sancisce che donne e uomini hanno diritto ad un trattamento equo, che include il diritto a pari opportunità a livello politico, economico, culturale e sociale. 

La strategia Kenya Vision 2030 mira a far diventare il Kenya un Paese a reddito medio e industrializzato entro il 2030 e due dei dieci settori chiave per il raggiungimento di questo traguardo sono l’artigianato e il training professionale.  Il settore tessile, che include la pelletteria, offre quindi un’importante opportunità per l’industrializzazione e la diversificazione delle esportazioni. 

Un’ulteriore opportunità per la commercializzazione dei prodotti Emèl proviene dal settore turistico che sta registrando una forte ripresa soprattutto grazie all’apertura ad un target più giovane rispetto al passato.

In questo contesto è maturata la decisione di Children of Africa di lanciare Emèl, la nostra impresa sociale femminile dedicata alla produzione di articoli in pelle e tessuto di alta qualità e fondata nel 2020.

Il progetto

Il progetto Emèl mira ad offrire alle studentesse diplomate in sartoria e lavorazione della pelle al Mama Lorenza’s Vocational Centre l’opportunità di un impiego in un ambiente sicuro, in cui i loro diritti di lavoratrici e donne vengano rispettati e in cui abbiano accesso a una formazione continua e di qualità. Il progetto è stato in parte finanziato dal Dipartimento di Sviluppo e Cooperazione (DSC) di Berna.

 

La collaborazione con Rift Africa

Nel 2017, quando abbiamo aggiunto la lavorazione della pelle alla didattica del MLVC, abbiamo visitato centri di formazione, concerie e aziende del settore. In questa occasione abbiamo conosciuto Rift Africa, un’azienda di Nairobi che produce articoli in pelle, fondata da Robert e Roly che si sono appassionati al progetto e che inizialmente ci hanno aiutato ad allestire il laboratorio didattico, a trovare i macchinari, i fornitori e i materiali più adatti.

Nel 2019 abbiamo costruito un laboratorio di 250 mq per avviare la produzione Emèl e Rift Africa ci ha aiutato nuovamente a selezionare materiali e macchinari e ha inoltre offerto un tirocinio alle quattro studentesse che sono in seguito entrate a far parte dello staff Emèl.

Insieme abbiamo ideato e prodotto due linee di articoli di alta qualità, una di cotone e una di pelle, e abbiamo aperto un negozio a Diani Beach in cui vendiamo i prodotti realizzati dal nostro staff.

Emèl oggi

In questo momento Emèl offre lavoro a 4 ex-studentesse, un’ex-insegnante e un insegnante del Mama Lorenza’s Vocational Centre.

Tutti i prodotti sono realizzati a mano con materie prime locali e puntiamo molto sulla formazione dello staff e sulla qualità. Nel 2021 abbiamo in programma di aprire un negozio online per commercializzare gli articoli anche in Europa.